Come dare un feedback negativo ad un collaboratore?

Come dare un feedback negativo ad un collaboratore

A nessuno piace essere criticato e devo ammettere che per me spesso i feedback sono stati un vero e proprio pugno nello stomaco, uno schiaffo in pieno viso.
Oggi però sono grata a tutti coloro che hanno investito il loro tempo su di me e che mi hanno aiutata a guardare in faccia la realtà insegnandomi che bisogna sapersi mettere in discussione perchè nessuno nasce perfetto.

Ogni giorno imparo qualcosa di nuovo e ritengo che bisogna avere l’umiltà di riconoscere i propri errori ed i propri limiti, aiutando gli altri a fare lo stesso perchè solo così si può crescere personalmente e professionalmente.

Non viviamo il feedback come qualcosa di negativo, è una valore aggiunto.

Cosa significa dare un feedback

Io penso che dare un feedback non sia qualcosa strettamente legata al ruolo di capo, anzi possono essere dati dei feedback anche a dei colleghi per aiutarli a migliorare.
Il feedback non è altro che una valutazione oggettiva  dell’attività o del comportamento di una persona e delle conseguenze e degli effetti che ne derivano.
Serve per aiutare le persone a valutare meglio il loro operato. Non deve essere necessariamente negativo anzi bisogna saper riconoscere anche i meriti delle persone per spronarli a fare sempre meglio.

Regole per dare un feedback

Prima di approfondire come dare un feedback negativo ad un collaboratore vi dico quali regole seguo per dare un feedback costruttivo alle persone che gestisco:

  1. Il feedback dev’essere oggettivo e non può derivare da una valutazione soggettiva,  si deve quindi basare su fatti e non su percezioni personali;
  2. bisogna adottare uno stile di comunicazione adeguato e non aggressivo (questo per favorire lo scambio di idee tra le parti);
  3. deve basarsi su fatti rilevati personalmente e non su cose sentite da altri;
  4. Dev’essere chiaro ed onesto e non deve lasciare spazio a fraintendimenti, meglio poche parole ma mirate piuttosto che grandi discorsi contorti;
  5. dev’essere efficace e dato al momento giusto. Se passa troppo tempo le persone avranno difficoltà a contestualizzarlo.

Come dare un feedback negativo ad un collaboratore

Diciamoci la verità dare un feedback positivo è semplice ed è piacevole, quando si tratta invece di dover dare un feedback negativo tutto si complica. Non possiamo tuttavia esimerci da questo compito soprattutto se gestiamo delle squadre.

Il fine del feedback

Quando si da un feedback negativo bisogna sempre tenere a mente il motivo per cui si fa, e cioè migliorare la performance di quella persona, quindi la finalità è sicuramente positiva e dobbiamo riuscire a trasmettere questo al collaboratore, per predisporlo meglio alla chiacchierata.

Dare il feedback attraverso il ragionamento

Una tecnica che spesso uso, ed è assolutamente efficace, è quello di portare la persona attraverso domande mirate a raccontare quello che non ha funzionato e che poteva essere fatto meglio. Nella maggior parte dei casi funziona ma quando vi trovate di fronte a persone che non riescono a vedere la realtà purtroppo tocca a voi palesarla con chiarezza, spiegandone le motivazioni con degli esempi pratici.

Comunicazione Aperta

E’ importante che ci sia una comunicazione aperta che favorisca lo scambio di informazioni e che aiuti il collaboratore a comprendere. Consentite al collaboratore di fare domande per approfondire degli aspetti che non sono chiari e fate tutti gli esempi necessario per fargli comprendere a pieno in cosa deve migliorare.

Prepararsi

E’ importante essere credibili quando date un feedback negativo quindi è necessario essere ben preparati per gestire eventuali domande o dubbi della persona. Non basatevi mai su fatti che non avete rilevato personalmente.

Chiusura positiva

Chiudete il feedback in modo positivo, stabilendo con il collaboratore le azioni correttive da attuare per migliorare. Fissate un calendario di incontri in cui fare il punto della situazione. Non fate sentire mai il collaboratore sotto esame, altrimenti tutti gli sforzi che avete messo fin qui saranno stati vani.

Summary
Come dare un feedback negativo ad un collaboratore
Article Name
Come dare un feedback negativo ad un collaboratore
Description
imparare a dare un feedback negativo alle persone per favorirne la crescita
Author
Publisher Name
Blog Donne e Lavoro
Publisher Logo